Seminiamo per l'Africa

Categoria Sud del Mondo

Categoria Sud del Mondo

sostenuto da/supported by

Cannamela

Chi siamo

Kenya

I Volontari

  • Home
  • barbara massazza

Posts Taggati ‘barbara massazza’

Il mio Sud Sudan

Ogni volta che termina un progetto e un’esperienza di vita intensa come questa ci si fa una sorta di autoanalisi. Si cerca di guardarsi dentro per capire quanto si è dato e quanto si è ricevuto. Quanto si è cresciuti insieme al progetto…
È quello che ha fatto la nostra volontaria Barbara e che ci racconta in questa video intervista!

 “È stata un’esperienza intensa e umanamente una delle più positive che ho avuto. Sia a livello di vita che a livello professionale.

Personalmente mi sono trovata molto bene sia con lo staff locale che con CEFA. E questa è una cosa molto importante! 

È stata anche un’esperienza difficile, è vero! Ma rimango dell’idea che è nei momenti in cui devi affrontare situazioni complicate che ti metti veramente alla prova e che riesci a tirare fuori qualcosa che non pensavi di avere…

Chissà il futuro dove mi porterà, se sarà in Sud Sudan o in un altro Paese vedremo… ma questa esperienza me la porto dentro!”

Ecco la video intervista completa… 

Immagine anteprima YouTube

Quanto è servito il progetto?

Durante una delle ultime video interviste realizzate con la nostra volontaria Barbara abbiamo parlato dei benefici tangibili del nostro progetto.
Barbara ci ha fatto diversi esempi pratici. Ci ha raccontato ad esempio come è cambiato il modo di lavorare delle donne e come il passaparola abbia innescato un virtuoso passaggio di competenze tra i beneficiari del nostro progetto e i gruppi nelle loro vicinanze. 

“Per le donne è molto facile aggregarsi ma avere uno spazio solo loro è più difficile. Creare un campo dove le donne possono andare, organizzarsi insieme, creare relazioni sociali, aiutarsi a vicenda… è un aspetto da non sottovalutare quando si guarda ai benefici portati dal progetto. 
E quando vedi che questa cosa succede non solo nei tuoi diretti beneficiari ma anche nei gruppi di donne che vivono nei dintorni del progetto…. questo vuol dire che sei arrivato anche oltre! Questo è un risultato che va evidenziato. È un risultato importante a livello sociale, a livello di influenza che hai avuto, di passaggio di parola e di competenze. Insomma, credo che sia un esempio da tenere a mente quando ci si chiede <<OK ma questo progetto quanto è servito?>>.”

 Ecco la video intervista completa di Barbara… 

Immagine anteprima YouTube