Seminiamo per l'Africa

Categoria Sud del Mondo

Categoria Sud del Mondo

sostenuto da/supported by

Cannamela

Chi siamo

Kenya

I Volontari

  • Home

Presentazioni

“Per raccontarvi di Seminiamo per l’Africa quale voce migliore se non di quella di chi vive questo progetto sulla propria pelle, giorno dopo giorno? Lasciamo allora la parola a Giulio, volontario, responsabile locale del Cefa che sarà la nostra guida e voce narrante da Mbita, Distretto di Suba”

Giulio, project manager di Seminiamo per l'Africa e nostra voce narrante

Mi presento, sono Giulio Cialdi, toscano di nascita, cittadino del mondo per passione. Ho lasciato il Patrio Suolo a 23 anni ed oggi ne ho (quasi!!!) 38. Credo che avremo modo di parlare di tante cose nel corso dei prossimi mesi. Non so chi e quanti voi siate e da dove leggerete i miei racconti, ma lasciate che vi rassicuri che ciò che troverete scritto negli aggiornamenti da Mbita (sede del progetto Seminiamo per l’Africa), e’ tutta pura e franca realtà. Potrete partecipare alla vita che quotidianamente viviamo nella sua eccellenza e mediocrità. Sarete con noi nella nostra casa, auto, ufficio, capanne. Concedete frugalità e schiettezza alle mie lettere ed, in cambio, avrete i miei occhi, il mio cuore e le mie mani che racconteranno vite ed attimi forse troppo grandi per poter essere “zippati” e racchiusi nel monitor di un computer. In questo momento sono l’unico espatriato CEFA qui a Mbita. In altri momenti avreste potuto trovare Roxana, la mia compagna, persona unica, capace di farmi vedere il bello della vita anche nei momenti peggiori. In questo momento è in Argentina, a casa, dove ha degli impegni di famiglia, ma presto sarà di ritorno. E’ volontaria in questo progetto e la tecnica di campo per eccellenza. Parte a qualsiasi ora del giorno o della notte per ricucire, far partorire, vaccinare… qualsiasi animale che abbia a che vedere con le attivita’ che svolgiamo. Elisa e’ la new entry; ha trascorso un mesetto assieme a noi fra febbraio e marzo come volontaria per tornare definitivamente a luglio prossimo. Non  voglio dire molto di più su di lei, preferisco che sappiate per bocca… hmmm… per dita sue. Il team di espatriati si conclude qui. A questo punto è meglio che vada a prepararmi, le sei arrivano presto domattina! Ho appena finito di preparare i kit per le vaccinazioni ordinarie che faranno i nostri collaboratori locali proprio nella mattinata di domani. Notte… Giulio